Go to Top

Tabelle millesimali

L’attività professionale dello studio tecnico necessaria per la redazione e/o revisione delle Tabelle Millesimali è la seguente:

  • riunione preliminare, da tenersi nel Condominio, identificazione ed associazione delle singole unità immobiliari ai rispettivi proprietari, indicazione e decisione delle parti comuni da assoggettare alla comunione, consegna di copia titoli di proprietà, planimetrie catastali, copia documento del proprietari e relativi codici fiscali;
  • eventuale acquisizione di planimetrie catastali presso l’Agenzia del Territorio, mediante conferimento di delega scritta al tecnico;
  • ricognizione per ogni unità immobiliare per l’attribuzione dei coefficienti alle singole stanze; nel caso non sia disponibile la planimetria catastale, si procederà al rilievo metrico della singola unità immobiliare;
  • studio degli elementi acquisiti e rilevati con l’elaborazione dei coefficienti da attribuire alle singole unità immobiliari, formazione delle tabelle per ogni singola parte condominiale con suddivisione degli spazi comuni a seconda delle unità immobiliari che ne godono;
  • consegna delle tabelle millesimali al Committente per l’approvazione finale.